Dati ulteriori

La presente informativa è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati personali 2016/679 (RGPD) in attuazione della direttiva 2002/58/CE.

Altri contenuti, documenti, dati, informazioni che le pubbliche amministrazioni non hanno l’obbligo di pubblicare ai sensi della normativa vigente e che non sono riconducibili alle sottosezioni indicate.

Informazioni e comunicazioni per garantire l'esercizio dei diritti sui propri dati personali da parte degli interessati

A decorrere dal 25 maggio 2018 con la diretta applicazione del Regolamento sulla protezione dei dati personali 2016/679 (di seguito RGPD), ogni interessato/interessata ha facoltà di ottenere in ogni momento, su richiesta, l’accesso ai propri dati; qualora li ritenga inesatti o incompleti, può richiederne rispettivamente la rettifica e l’integrazione; ricorrendone i presupposti di legge opporsi al loro trattamento, richiederne la cancellazione ovvero la limitazione del trattamento. In tale ultimo caso, esclusa la conservazione, i dati personali, oggetto di limitazione del trattamento, potranno essere trattati solo con il consenso del/della richiedente, per l’esercizio giudiziale di un diritto del Titolare, per la tutela dei diritti di un terzo ovvero per motivi di rilevante interesse pubblico (artt. 12 e, da 15 a 22, del RGPD).

A chi rivolgersi?
AVE Agenzia di Vigilanza sull'Edilizia 

Via Canonico Michael Gamper, 1
39100 Bolzano
Tel.: +39 0471 41 84 90
Fax: +39 0471 41 84 99
E-Mail: awa.ave@provincia.bz.it
PEC: awa.ave@pec.prov.bz.it

Non sono ammesse richieste verbali. L’esercizio dei diritti di cui sopra è di regola gratuito. A fronte di richieste dell’interessato manifestamente infondate o eccessive, in particolare per il loro carattere ripetitivo, l’Amministrazione può addebitare un contributo spese ragionevole tenendo conto dei costi amministrativi sostenuti per fornire le informazioni o intraprendere l’azione richiesta.

Modulo di richiesta:

 

Rimedi:
In caso di mancata risposta entro il termine di 30 giorni dalla presentazione della richiesta, salvo proroga motivata fino a 60 giorni per ragioni dovute alla complessità o all’elevato numero di richieste, l’interessato/l’interessata può proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati o inoltrare ricorso all’autorità giurisdizionale.

Responsabile della Protezione dei Dati dell’AWA

Gruppo Inquiria Srl
via Macello, 50
39100 Bolzano

Referente: dott. Andrea Avanzo
info@inquiria.it
 

Giornate delle porte aperte/Giornata della trasparenza:

Le Giornate della trasparenza sono tra le iniziative che la legge n. 190/2012 sulla prevenzione della corruzione ed il decreto legislativo n. 33/2013 in materia di trasparenza prevedono per garantire un adeguato livello di trasparenza, legalità e sviluppo della cultura e dell’integrità, principi cardine sui quali deve fondarsi l’attività della pubblica amministrazione.

Esse rappresentano un momento di confronto e di ascolto tra l’amministrazione provinciale ed i cittadini nonché i diversi gruppi di interesse (stakeholder) per conseguire:

  • la partecipazione dei cittadini al fine di individuare le informazioni di concreto interesse per la collettività degli utenti
  • il coinvolgimento dei cittadini nell’attività dell’amministrazione al fine di migliorare la qualità dei servizi e il controllo sociale.