Servizi erogati

Il servizio dell’Agenzia, nella sua funzione di stazione unica di vigilanza, contribuisce sensibilmente, affinché la sorveglianza nell’edilizia abitativa agevolata e convenzionata sia garantita in modo efficiente e trasparente su tutto il territorio provinciale.

Con la sua attività tende quindi a rafforzare nell’opinione pubblica la coscienza della legalità nel settore dell’edilizia. Il compito principale di un organo di controllo è di scoprire  le illegalità e di infliggere le sanzioni previste. L’Agenzia espleta, in via esclusiva, attività e servizi di interesse generale.

L’Agenzia informa quindi in modo continuo la Comunità pubblica sulla sua attività ed i risultati conseguiti L’Agenzia collabora strettamente con i servizi interessati dell’amministrazione provinciale e comunali per poter usufruire in modo adeguato delle sinergie esistenti, per creare uno stato di conoscenza omogeneo presso tutti gli operatori nel settore e per evitare contraddizioni e doppioni nell’esercizio dell’attività di vigilanza.

L’Agenzia definisce linee guida di qualità che permettono di valutare in modo oggettivo l’organizzazione e la qualità dei servizi offerti. Costituisce oggetto delle verifiche e delle valutazioni il rispetto delle prescrizioni relative al vincolo sociale dell’edilizia abitativa agevolata e relative al vincolo dell’edilizia convenzionata.. Le decisioni di carattere politico, strategico e di indirizzo non rappresentano oggetto di valutazione.

L'Agenzia, attraverso le proprie prestazioni di controllo e consulenza, vorrebbe rafforzare in maniera durevole il carattere preventivo e sostenere per lo meno indirettamente i responsabili nei seguenti campi operativi:

  • nell'espletamento dei propri compiti di controllo e di sorveglianza nella salvaguardia di qualità;
  • innovazione, efficienza ed efficacia dell'attività amministrativa.

Il Comitato di indirizzo e coordinamento ha, pertanto, deciso che l’Agenzia avvii, per ora, l’attività di sorveglianza e di controllo in ordine al rispetto delle prescrizioni relative al vincolo sociale dell’edilizia convenzionata.

Esiti delle azioni di controllo

Valutazione dell'attività di sondaggio riguardante l'erogazione dei servizi: 56 comuni

Stipulazione della convenzione tra l'agenzia e i comuni: 67

Valutazione del rischio per un eventuale abuso dell'edilizia convenzionata - controllo globale in 36 comuni

Controlli individuali strutturati considerando le linee guida di qualità del "International Audit" al fine di garantire trasparenza e tracciabilità dell'attività di controllo: 1677

Pubblicato 09/07/2018

Aggiornamento: 30.06.2019